Qualità

L’Azienda possiede un frantoio in continuo.
Le olive vengono monitorate prima dell’inizio della lavorazione e quelle non ritenute idonee vengono scartate. Ogni produttore riempie e firma un modulo dove autocertifica la provenienza solo ed esclusivamente dal territorio limitrofo. Le olive vengono lavate e defogliate, inviate al frangitore a doppio stadio che consente di frangere a basse temperature, che rilascia una formazione continua di pasta olive che va alla gramolatrice. La pasta olive addizionata opportunatamente di acqua, viene inviata alla centrifuga, che separala pasta nei suoi tre componenti, sansa, acqua di vegetazione e mosto olio. L’olio e l’acqua di vegetazione sono inviati ai separatori centrifughi per estrarre l’olio extra vergine di oliva di eccellenza.

Quest’olio viene denominato come “estratto a freddo” in quanto non sono superati i 27°C fase di gramolazione/estrazione.

L’olio extra vergine di oliva, è estratto unicamente con mezzi meccanici, quindi possiede caratteristiche aromatiche (profumi e sapori) che lo distinguono nettamente dagli altri oli vegetali. L’olio extra vergine estratto si può definire di eccellenza in quanto si presenta molto profumato con gradazioni di piccante ed amaro a seconda del grado di maturazione e dalla varietà dell’olive. Ottimi i valori dei parametri analitici, elevato il valore dei polifenoli ed altre sostanze di grande utilità per la salute.